webleads-tracker

Piccola applicazione

Come testare il vostro imballo se ha uno spazio di testa ridotto?

Gli spazi di testa sono talvolta così esigui e lasciano poco volume di gas per permettere un’analisi completa, specialmente quando è presente il prodotto.

La vicinanza del prodotto alla sonda di prelievo o all’ago comporta il rischio di inquinare il circuito dell’analizzatore e dei suoi sensori, con potenziale blocco della pompa.

Sugli strumenti di misura ABISS, gli analizzatori di fascia medio-alta, dispongono di un controllo di flusso facoltativo il quale garantisce all’operatore che il gas circoli correttamente nell’analizzatore per le applicazioni più delicate.

A seconda della rigidità dell’imballo e della difficoltà di estrazione, il tempo di pompaggio è regolabile al fine di assicurare che l’intero volume necessario a eccitare i sensori venga diretto nell’analizzatore.

Così, si possono eseguire delle misurazioni precise in applicazioni come le capsule di caffè.

A partire dalla gamma Stratos, i sensori elettrochimici utilizzati per l’O2 emulano in velocità i sensori all’ossido di zirconio e consentono di effettuare una misura operativa in tempi analoghi.

Anéolia propone inoltre una vasta gamma di aghi di tutte le dimensioni per consentire la regolazione della cucitura nella pellicola d’imballaggio.

Analizzatori Raccomandati

Back to top